Prostituta colombiana assassinata da un cliente per 20 euro: arrestato

  • blog notizie - Prostituta colombiana assassinata da un cliente per 20 euro: arrestato prostituta

Una donna, una prostituta di nazionalità colombiana, è stata uccisa nel suo appartamento.

Un cliente ha contattato la donna dopo aver letto annuncio online, ma pensava dalla foto fosse una più giovane. Ha chiesto lo sconto su una prestazione sessuale da 20 euro, ma di fronte al suo rifiuto l’ha aggredita.

La dinamica

La 65enne colombiana è stata trovata morta in un appartamento di Lodi. La donna non aveva mai rivelato la sua professione ai famigliari: li manteneva tutti, quelli in Colombia e il figlio studente che viveva con lei, dicendo che faceva la badante.

Per prostituirsi aveva preso in affitto due appartamenti, quello di Lodi e un altro a Codogno, dove riceveva con un’altra donna.

È stata colpita dall’uomo da una serie di coltellate al torace, al collo, al volto e al braccio destro, che aveva alzato in un disperato tentativo di difesa.

L’arresto

La polizia di Lodi ha fermato un uomo, un lodigiano di 42 anni, M. D., con problemi di droga. È stato possibili rintracciarlo grazie  alle ultime chiamate che la donna aveva ricevuto sui suoi telefonini. Dopo aver interrogato una quindicina di persone, i sospetti si sono concentrati sul 42enne.

L’uomo, che in passato era già stato denunciato dalla moglie, si trova ora in carcere a Lodi in vista dell’interrogatorio di garanzia davanti al Gip, che avrà luogo probabilmente domani.


Tags :