Arrestati due baresi dopo il servizio delle Iene: sesso con minori

  • blog notizie - Arrestati due baresi dopo il servizio delle Iene: sesso con minori iene

Le Iene mettono a segno un altro colpo. I carabinieri hanno arrestato un 69enne barese, e un 74enne di Bitetto. I due avrebbero compiuto atti sessuali con un 13enne romeno convincendolo a salire nella loro auto in cambio di pochi euro.

L’inchiesta rientra nell’ambito dell’indagine su un presunto giro di prostituzione minorile nei pressi dello Stadio San Nicola di Bari. Ora i due sono in carcere con l’accusa di atti sessuali con un minore.

Gli episodi contestati

Due gli episodi contestati  che risalgono al 31 marzo e al 2 aprile scorsi. I due avrebbero convinto l’adolescente a salire a bordo della loro auto. Giunti in una campagna a Sannicandro, avrebbero compiuti atti sessuali con lui in cambio di 20 euro ciascuno.

I due, consapevoli di poter essere scoperti, avrebbero deciso di distruggere le tracce dei loro incontri. Hanno strappato le pagine di un’ agenda su cui avevano annotato nomi e numeri di telefono di almeno una quindicina di ragazzi, molti minorenni.

Sono numerosi gli episodi che coinvolgerebbero molti minorenni alcuni dei quali, come il 13enne già identificato, residenti nel campo rom del quartiere Carbonara.

I sopralluoghi sono stati effettuati nel campo rom nei pressi dello Stadio. «Interessato a stabilire se vi fossero minorenni di etnia rom in precarie condizioni di vita o in stato di abbandono», hanno consentito di identificare intere famiglie.

La svolta è poi arrivata in concomitanza con il servizio della trasmissione televisiva ‘Le Iene’. I due minori sono stati affidati ad una struttura protetta e il campo rom sgomberato.


Tags :