Paura attentati, Pasqua blindata a Roma: le misure di sicurezza

  • blog notizie - Paura attentati, Pasqua blindata a Roma: le misure di sicurezza pasqua

Cresce l’ansia per gli attentati a Roma in occasione della Pasqua. Stamattina falso allarme bomba a piazza Venezia dove alle 11,30 circa. È stato ritrovato uno zaino abbandonato all’interno del tram 8 fermo al capolinea. Sul posto sono intervenuti gli artificieri della Polizia di stato. La zona è stata chiusa al traffico.

Le misure

Barriere e blindati serviranno a prevenire attentati terroristici con tir, camion o auto simili a quelli di Nizza, Londra e Stoccolma. Telecamere e cani anti-esplosivo puntano invece a contrastare chiunque tenti di lasciare un ordigno. Si tratta della zona in cui confluiranno i fedeli che assisteranno alla cerimonia religiosa con papa Francesco a partire dalle 21. Saranno schierati i tiratori scelti. Blocchi e controlli saranno inoltre distribuiti in tutto il centro storico, mentre sono stati potenziati i presidi nelle stazioni e negli aeroporti.

Da sapere

In piazza Venezia si potrà passare con l’automobile, ma sarà vietato dirigersi verso via dei Fori Imperiali. Lungo l’area super protetta ci saranno dei varchi, presidiati dalle forze dell’ordine, che interesseranno i pedoni. Quattro sono stati definiti di «pre filtraggio», con controlli comunque rigorosi. Sono in via dei Fori Imperiali, (all’altezza di largo Corrado Ricci), in via Cavour (all’incrocio con via degli Annibaldi), in via di San Gregorio (all’altezza di piazza di Porta Capena), in via Celio Vibenna.

I metel detector

I metal detector, sorvegliano l’accesso all’area evento, quella più ristretta interessata dalle 21 dalla Via Crucis (tra Colosseo e Palatino). Sono posizionati in via di Celio Vibenna (più a ridosso del Colosseo rispetto al varco di pre filtraggio). In via dei Fori Imperiali (all’altezza di largo Corrado Ricci), in via degli Annibaldi (all’altezza di largo Gaetano Agnesi) e nei pressi dell’Arco di Costantino.

In particolare la zona di massima sicurezza, quella delimitata dai quattro punti di filtraggio con metal detector, sarà «bonificata» per tutta la mattinata, anche con l’utilizzo dei cani anti esplosivo. Una volta completata l’operazione, nessuno potrà entrare senza una perquisizione attenta e scrupolosa.

Confermata anche la chiusura della stazione della metro B Colosseo, sempre a partire dalle 13. Da quel momento, fino a fine giornata, saranno deviate le linee di bus 51, 75, 81, 85, 87, 117, 118 e 673.


Tags :