Spaventato dal cane del vicino scappa e cade: muore 31enne a Treviso

  • blog notizie - Spaventato dal cane del vicino scappa e cade: muore 31enne a Treviso cane

Una tragedia assurda a Treviso. Un giovane, spaventato dal cane del vicino, si sporge sul parapetto delle scale e precipita morendo sul colpo.

A trovare la morte è stato Luis Jefferson Gesualdo, 31enne di origini dominicane che domenica sera ha perso la vita all’interno della palazzina di via Santa Bona Vecchia dove viveva.

La vicenda

Al vaglio della procura e della squadra mobile della polizia le cause della morte. All’inizio, infatti, la dinamica non era chiara e sul posto sono arrivati gli uomini della polizia scientifica e della squadra mobile.

L’allarme è scattato poco dopo le 19.30 quando i parenti hanno chiesto l’intervento dei sanitari del 118. Un uomo era caduto dalla tromba delle scale ed era inerme a terra. I soccorsi sono stati però vani:il 31enne era già deceduto.

A farlo precipitare, secondo le testimonianze dei vicini, sarebbe stata la paura del cane del vicino. Gesualdo sarebbe, infatti, uscito dal suo appartamento, trovandosi davanti l’animale e impaurito avrebbe cercato di scappare sporgendosi dal parapetto e precipitando.

Gesualdo lavorava come operaio alla Geox di Signoressa ed era diventato papà di una bambina da appena 10 giorni.

“Abitava qui da un po’ di tempo” ha spiegato uno dei vicini. “Lavorava stabilmente come mulettista. Dopo aver preso il patentino aveva subito trovato impiego ma soprattutto, da pochi giorni, era diventato papà di una bellissima bambina”.


Tags :