Tredicenne tenta di impiccarsi a un albero: salvata dai genitori

  • blog notizie - Tredicenne tenta di impiccarsi a un albero: salvata dai genitori

Una ragazzina di 13 anni ha tentato di impiccarsi a un albero del giardino di casa. È stata salvata dai genitori in extremis.

I sanitari l’hanno portata all’ospedale di Padova in gravissime condizioni ed ancora risulta essere ricoverata in prognosi riservata.

Il fatto

La giovane, ha approfittato della distrazione dei propri genitori per prendere una corda trovata in casa, appenderla a un albero del giardino e tentare il suicidio. La madre e il padre, affacciandosi dalla finestra, hanno visto la figlia che, appesa all’albero, stava perdendo conoscenza.

Sono corsi fuori dall’appartamento per salvarla all’ultimo momento. La ragazza è stata immediatamente trasportata in ospedale con l’elicottero e ricoverata in gravi condizioni.

I carabinieri hanno ascoltato a lungo i familiari e in queste ore stanno indagando per capire le ragioni di un gesto così terribile.

Motivi del gesto

Ancora ignote le motivazioni di un gesto così estremo. La giovane non ha lasciato alcun biglietto e pare che non avesse dato alcun segnale preoccupante nelle ore precedenti. Si parla di motivi adolescenziali, legati probabilmente a un amore finito male oppure a un brutto voto preso a scuola.

Si indagano anche i social network della 13enne visti anche gli episodi simili legati al cyber bullismo.

Sul luogo del tentato suicidio sono giunti anche i Carabinieri che hanno ascoltato i genitori per diverso tempo.


Tags :