Lo zucchero invecchia il cervello: lo svela una ricerca americana

  • blog notizie - Lo zucchero invecchia il cervello: lo svela una ricerca americana

Lo zucchero fa invecchiare il cervello. È la scoperta di una ricerca americana. Non ci si salva con le “diet”, “meglio l’acqua” assicurano gli studiosi. Secondo l’Università di Boston, con le bevande “sugar free” si rischia il triplo di incorrere in demenza e ictus.

Gli studi sono stati condotti dal Framingham heart study’s offspring and third-generation, in Massachusetts. Sono state analizzate quattromila persone, sottoposte a risonanza magnetica e a test cognitivi.

La ricerca ha svelato che tra le persone che consumavano più di due bibite zuccherate al giorno erano evidenti segni di invecchiamento del cervello: volume ridotto, memoria peggiorata e rischio Alzheimer. Più o meno stessi risultati anche per gli abituali consumatori di bibite ‘diet’.

Rispetto a chi non è solito assumere bevande dietetiche, i consumatori abituali riportano un rischio tre volte maggiore per demenza ed ictus: “Questi studi dimostrano una correlazione, ma non un rapporto di causa-effetto. Ci sono diverse teorie sul possibile legame tra bibite diet e demenza, ma servono più ricerche”.

L’autore di entrambe le ricerche, Sudha Seshadri, spiega: “Questi studi non sono esaustivi, ma i dati sembrano solidi. Sembrerebbe che non ci siano molti lati positivi nel consumare bevande zuccherate e che sostituire lo zucchero con alternative artificiali non sia d’aiuto. Forse la cara vecchia acqua è qualcosa a cui dobbiamo abituarci”.


Tags :