25 aprile, 72° anniversario della Liberazione: eventi da nord a sud

  • blog notizie - 25 aprile, 72° anniversario della Liberazione: eventi da nord a sud

.Oggi, martedì 25 aprile ricorre l’anniversario della liberazione dell’Italia dall’occupazione nazista e dalla dittatura fascista. In tutta Italia l’anniversario della Liberazione è una giornata vissuta con grande partecipazione numerosi cortei, commemorazioni, concerti, spettacoli, letture e testimonianze partigiane. Sono trascorsi 72 anni dal 25 aprile del 1945.

Il calendario degli eventi in alcune città… da nord

TORINO –  Tra gli eventi più attesi la fiaccolata del 24 aprile. Alle ore 20 un corteo partirà da piazza Albarello con la partecipazione della banda del Corpo di Polizia Municipale della Città di Torino. Alle 20.30, al suo arrivo in piazza Castello, è previsto il saluto delle Autorità e l’orazione ufficiale della politica e saggista Lidia Menapace, staffetta partigiana.

GENOVA – Il 25 aprile alle ore 8.15 le celebrazioni prenderanno il via al cimitero di Staglieno con un corteo e deposizione di corone al Campo israelitico, ai monumenti dedicati agli Internati e Deportati nei lager nazisti e al Sacrario Trento e Trieste. Alle 10 in Piazza della Vittoria (lato via Cadorna) formazione e partenza del corteo accompagnato dalla Filarmonica Sestrese. Alle 10.30 deposizione di corone al Sacrario Caduti Partigiani e lettura motivazione della Medaglia d’Oro al Valor Militare e dell’Atto di Resa.

E ancora

MILANO – Sono oltre 40 le manifestazioni . Cortei, fiaccolate, deposizioni di corone d’alloro, convegni, mostre e rassegne musicali – previste nell’ambito delle celebrazioni per la Festa della Liberazione. Il tradizionale corteo del 25 aprile quest’anno vedrà la partecipazione del Presidente del Senato Pietro Grasso. La manifestazione prenderà il via da Corso Venezia (angolo via Palestro) alle ore 14.

VENEZIA – Alle 10.15 partirà il percorso della memoria in ricordo dell’eccidio di Cannaregio. Il corteo sarà accompagnato dal Coro “25 Aprile”. Sul sito dell’Anpi cittadino tutte le iniziative.

FIRENZE – Nel capoluogo fiorentino le celebrazioni per il 25 aprile si aprono alle 8 a Palazzo Vecchio. Con l’esposizione della bandiera nazionale ed europea. Alle 10 si procederà con la deposizione di una corona di alloro e onore ai Caduti di tutte le guerre in piazza dell’Unità Italiana. In Piazza della Signoria, alle 10.45, si terranno i discorsi celebrativi dell’anniversario della Liberazione.

BOLOGNA – Oggi alle 10,30, in piazza Nettuno la celebrazione solenne si aprirà con l’alzabandiera con picchetto Militare d’Onore. A seguire la deposizione di corone al Sacrario dei Caduti Partigiani e alla lapide dell’Anei (Associazione nazionale ex internati).

Centro

ROMA – Nella capitale le celebrazioni per il 25 aprile prevedono il tradizionale corteo organizzato dall’Anpi romano. Quest’anno la manifestazione attraverserà i luoghi simbolo della Resistenza in città. Partirà dal Parco dei Caduti della Montagnola e terminerà a Porta San Paolo, passando per Ostiense e Garbatella.

ANCONA – Alle 10.45 partirà un corteo da piazza IV Novembre fino a piazza Cavour, dove interverranno Valeria Mancinelli, sindaco di Ancona; Vania Bagni, coordinamento nazionale Anpi.

PERUGIA – Alle 10.30, al cimitero civico, deposizione di corone di alloro al Sacello dei caduti e sulle tombe delle medaglie d’oro della Resistenza, alla presenza delle autorità civili e militari. Alle 11.15 in Borgo XX giugno, commemorazione e deposizione di corone sulla lapide in ricordo dei patrioti fucilati dai nazi-fascisti.

A sud …

BARI – Il Comune di Bari, in collaborazione con l’Anpi, ha organizzato per martedì 25 aprile, la cerimonia commemorativa del 72° anniversario della Liberazione. Alle 9.30: deposizione corone d’alloro presso il Sacrario dei Caduti d’Oltremare e benedizione. A seguire, in collaborazione con il “Coordinamento regionale antifascista”, Anpi, Cgil, Libera, Arci, Coordinamento Studentesco, Link, Rete della conoscenza, Zona Franka, ACT, si terrà una “Passeggiata antifascista” a Bari Vecchia. Con partenza da via Benedetto Petrone. L’arrivo è in piazza San Pietro con inaugurazione, al civico 25, di un immobile confiscato alla criminalità e dato in gestione alla “Mutua Studentesca”.

CATANZARO – Oggi si terrà la consueta manifestazione provinciale sul lungomare di Catanzaro Lido. “Attuare la Costituzione per cambiare l’Italia” è il tema scelto quest’anno dall’Anpi. La manifestazione è stata organizzata insieme a tante associazioni, con la UISP e la CGIL, per la mattina del 25 aprile, dalle 9 alle 13.

REGGIO CALABRIA – L’iniziativa programmata dall’Anpi di Reggio Calabria sarà articolata in due distinte manifestazioni. La prima, in mattinata, a Reggio Calabria, la seconda, nel pomeriggio, a Roccaforte del Greco. Alla Villa Comunale di Reggio Calabria, nell’area antistante la “Stele del Partigiano”, confluiranno sia rappresentanti istituzionali sia cittadine e cittadini. Accanto ai partigiani dell’Anpi, renderanno onore al simbolo della lotta partigiana che restitui la dignità all’Italia, nel processo di liberazione dalla guerra e dalla dittatura fascista.

ENNA – Quest’anno l’Anpi di Enna con il sostegno della Cgil e il patrocinio del Comune, celebrerà la ricorrenza a teatro con Elisa Di Dio. Riproporrà tramite un reading la storia di una donna partigiana, Maria Occhipinti. Appuntamento alle 20.30 al Teatro Garibaldi di Enna.


Tags :