Davide Vannoni arrestato a Torino: praticava ancora il metodo Stamina

  • blog notizie - Davide Vannoni arrestato a Torino: praticava ancora il metodo Stamina

Davide Vannoni, padre del metodo Stamina, è stato arrestato questa mattina a Torino. Gli inquirenti hanno scoperto nuovi pazienti ai quali il medico continuava praticare la sua cura anti tumorale.

Il metodo Stamina

Il metodo si basa sulla conversione di cellule staminali mesenchimali in neuroni, senza praticare stimolazione. Ma è stato giudicato del tutto inefficace in più occasioni. Randy Schekman biologo statunitense e Premio Nobel per la medicina definì il metodo stamina come “criminale”. Nel 2014 una commissione apposita bocciò la possibilità di iniziare una sperimentazione del metodo.

La decisione di dare il via al metodo stamina inizia quando Vannoni si sottopone nel 2005 a delle cure in Ucraina per una paralisi facciale.

Seguendo la sua esperienza quindi porta il metodo in Italia tramite la Re-Gene Srl; dal 2011 il metodo viene praticato presso gli Spedali di Brescia tra le cure compassionevoli a diversi malati.
Si arriva così al 2013 quando NAS e AIFA bloccano il metodo per carenza dei requisiti d’igiene e mancanza della documentazione necessaria.

Le accuse

Vannoni è stato arrestato con l’accusa di associazione a delinquere. Nei mesi scorsi erano infatti arrivate segnalazioni che Vannoni continuasse con le sue pratiche all’estero e che soprattutto nell’Est Europa si cominciassero ad avere molti casi.

L’accusa è di aver adescato persone tramite Facebook e di averle sottoposte alle sue cure. Lo stato con il maggiore numero di pazienti sembra essere la Georgia.

Attivo in Georgia

I pazienti si recavano così in un ospedale di Tibilisi, in Georgia, per potersi sottoporre alle infusioni del metodo stamina. Le infusioni avevano il costo di 30mila euro per ciascuna somministrazione, ma per chi comprava 5 dosi era possibile avere uno sconto.
La magistratura ha dichiarato che i malati, non solo non sarebbero mai guariti e non avrebbero avuto alcun miglioramento, ma sono stati raggirati e truffati.


Tags :