Uomo muore schiacciato dal suo camper in provincia di Trapani

  • blog notizie - Uomo muore schiacciato dal suo camper in provincia di Trapani

Una distrazione trasformatasi in tragedia. Un uomo è morto schiacciato dal suo camper sulla suggestiva scogliera a picco sul mare di Macari, in provincia di Trapani.

La vittima

Francesco Arena di 73 anni era originario di Alcamo ma da tempo residente a Caponago in provincia di Monza. È morto schiacciato dal suo camper sugli scogli, davanti agli occhi della moglie.

La coppia con il camper era sulla strada di ritorno, provenendo da San Vito. Si è fermata sulla scogliera di Macari, uno degli scorci più belli del trapanese.

Sotto gli occhi  della moglie

Per una distrazione l’uomo ha lasciato il mezzo in folle e senza il freno a mano. Quando il camper ha cominciato a prendere velocità correndo verso il mare, l’uomo ha provato a risalire nell’abitacolo del camper. Ha inutilmente ha cercato, di riguadagnare la guida. Ha cercato di tirare il freno a mano, ma è stato travolto e trascinato sugli scogli dove è morto, schiacciato dal suo mezzo.  Il camper è scivolato in mare con l’uomo incapace di fermare la corsa.

Sul posto sono giunti i carabinieri e i vigili urbani assieme ai sanitari del 118. Purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Le indagini sono condotte dai carabinieri della stazione di San Vito Lo Capo e dalla Compagnia di Alcamo e dalla Capitaneria di porto.


Tags :