Tragico schianto nel mantovano, morti due giovani, ferito un terzo

  • blog notizie - Tragico schianto nel mantovano, morti due giovani, ferito un terzo

Uno schianto contro un albero in provincia di Mantova. Due giovani di 21 anni sono morti dopo che l’auto sulla quale viaggiavano è uscita dalla carreggiata. Questa la prima ricostruzione della dinamica dell’incidente.

Le vittime

Le vittime sono Angelo Rossi, studente universitario e consigliere comunale del Pd che, lo scorso anno, era stato anche il candidato sindaco dem a Quistello, nel mantovano, e il musicista Matteo Fiaccadori.

Un primo giovane è deceduto sul posto, l’altro è stato trasportato con l’Elisoccorso agli Spedali Civili di Brescia per grave politrauma ed è deceduto in pronto soccorso.

Il  terzo viaggiatore, un 21enne originario del Marocco, è stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Mantova. I tre ragazzi erano amici e abitavano a Quistello.

La ricostruzione

Tutto è successo intorno alle 23, in via Mottella. L’auto lanciata ad alta velocità nella notte, su una strada di campagna, sotto la pioggia. Una sbandata fatale e lo schianto contro un albero. Per cause ancora in corso la loro un’auto è uscita di strada andando a schiantarsi contro un albero. Sul posto per eseguire i rilievi e ricostruire la dinamica dell’incidente sono intervenuti i carabinieri di Gonzaga e i vigili del fuoco oltre ai soccorsi inviati dal 118.

Sulle bacheche Facebook dei ragazzi arrivano a pioggia i messaggi di cordoglio e sgomento degli amici, accanto a foto sorridenti in sala prove, poesie, passeggiate lungo gli argini in paese, momenti di impegno politico e sociale. Il sindaco di Quistello Luca Malavasi ha diffuso la tragica notizia: «Un gravissimo lutto ha colpito il nostro paese con la morte di due ragazzi, il Consigliere Comunale Angelo Rossi e Matteo Fiaccadori. Yassine è in ospedale. Non ci sono parole».


Tags :