Morto l’uomo più vecchio del mondo: aveva 146 anni

  • blog notizie - Morto l’uomo più vecchio del mondo: aveva 146 anni

Morto l’uomo più vecchio del mondo. Si chiamava Sodimejo e aveva 146 anni. Secondo quanto affermava, sarebbe nato nel 1870. Se il giorno di nascita fosse reale, sarebbe a tutti gli effetti l’uomo più longevo di sempre, ma la data di nascita non è stata confermata. La notizia della morte è stata comunicata dal “The independent”.

Conosciuto anche come Mbah Gotho, solo una carta nazionale d’indentità confermava la sua età. Il funerale è stato organizzato da un nipote del defunto, che ha svelato che il legno di cui è composta la bara del nonno era stato acquistato da lui stesso 18 anni fa e la lapide preparata nel 1992.

Il Guinness dei primati non ha mai riconosciuto il record di longevità a Sodimejo, per mancanza di ulteriori documenti ufficiali. Riconosce, invece, come persona più vecchia del mondo, la giamaicana Viole Brown, del 10 marzo 1900.

Mbah Gotho aveva rivelato al quotidiano inglese Daily Telegraph che sarebbe voluto morire a 122 anni. Nel corso dei suoi presunti 146 anni, ha visto morire le sue 4 mogli, i figli e dieci fratelli. L’anziano aveva ormai perso la propria autosufficienza e trascorreva le sue giornate ad ascoltare la radio.

 


Tags :