PugliAMI 2017, il primo tour che ha mostrato le bellezze del tacco d’Italia al mondo

  • blog notizie - PugliAMI 2017, il primo tour che ha mostrato le bellezze del tacco d’Italia al mondo

PugliAMI 2017, ecco cos’è e come nasce il primo tour che ha scelto di mostrare le bellezze del Sud al mondo intero

Si è concluso la scorsa domenica il primo tour nel cuore della Valle d’Itria targato PugliAMI. Quattro note blogger e influencer sono state le protagoniste assolute di queste giornate tutte pugliesi. Tra panorami mozzafiato, profumi unici e sapori tipici. Le ragazze hanno vissuto tre giornate all’insegna del fashion, del buon cibo e di ogni eccellenza che la Puglia offre.

Protagoniste esclusive di questo primo tour sono state le blogger e influencer Valentina Melpignano, Alessia Russo, Rossella Martucci ed Erika Barbato. Provenienti da diverse zone d’Italia hanno mostrato la Puglia al mondo. Senza tralasciarne nemmeno un angolo. Ogni istante del tour è stato immortalato e fatto vedere attraverso i loro profili social, in particolare Instagram.

Come è nata l’idea di fondare il progetto PugliAMI?

PugliAMI è nato da un’idea di Giorgia Capriglia e Francesca Galeone dall’Amore per la propria Terra e per ogni singola eccellenza che questa offre. Entrambe dai natali pugliesi, credono fortemente nel potenziale del loro territorio e quanto questo meriti una nota di credito fra i nuovi meccanismi di diffusione pubblicitaria. Un progetto che nasce con un caffè e si concretizza con loro: Valentina, Erika, Alessia e Rossella. Loro insieme ad ogni singola eccellenza che la Puglia possiede.

L’idea di partenza si basa anche su un concetto di turismo sostenibile. Accrescere prestigio e visibilità sono gli ingredienti fondamentali ad un turismo che crei esperienza e richiami l’attenzione non solo sulla singola attività, ma su tutto ciò che gravita intorno. Dalla ristorazione alla moda, all’artigianato, fino ad ogni singola eccellenza che la Valle d’Itria, e la Puglia tutta, offre. È la giusta coesione sui social che porta successo su più versanti. Ed è stata la giusta coesione tra le due ragazze e tutti coloro che hanno deciso di sposare il progetto che ha celebrato il successo dell’evento. Qualcosa di bello e unico, qualcosa che non termina qui. Perché PugliAMI vuole essere un’esperienza unica, da portare a casa e da lasciare viva nel cuore.

PugliAMI è un progetto giovane, che nasce da due spiriti giovani e intraprendenti, attenti ad ogni recente sviluppo e nuovo linguaggio mediatico. PugliAMI è un progetto che vuol dare attenzione e importanza al territorio pugliese, vasto e variegato, ricco e dall’infinito potenziale.

La prima experience targata PugliAMI

Sono state le quattro protagoniste a mostrare le bellezze del territorio e ogni suo aspetto più caratteristico attraverso una grande e variegata vetrina social.

Il primo tour targato PugliAMI, da poco divenuto realtà, è stato un viaggio sensazionale che ha visto coprotagonisti di scena una serie di attività che hanno scelto di crederci offrendo il loro meglio. Le quattro regine del social, così, si sono mosse tra Ostuni, Carovigno e Fasano.

È stato, in particolare, ad Ostuni che le ragazze hanno condiviso momenti intensi e conviviali. Tra uno scatto, una passeggiata a bordo del noto Ape Calessino, un piatto tipico e un sorriso di quelli belli e veri.

PugliAMI

Non servono parole, ma solo occhi per vivere questa esperienza tra food, fashion, cultura e grandi location. Il tutto rigorosamente Made in Puglia.

Come confessa Giorgia: “Abbiamo sempre creduto nella nostra Terra. Abbiamo sempre creduto nel poter far con lei grandi cose. Abbiamo sempre creduto nella libertà e bellezza di parola, informazione e diffusione. Abbiamo cominciato a ben credere nei nuovi linguaggi mediatici. Poi, abbiamo sempre unito il tutto con quel tocco di stile che non guasta mai. Oggi possiamo dire che tutto questo comincia a prender forma, a diventare realtà. La nostra realtà targata PugliAMI.”

Mentre le due ragazze si dicono già work in progress per un prossimo appuntamento, ringraziano quanti hanno creduto e sposato alla grande il loro progetto.


Tags :