Licenza di girare armati per gli studenti universitari della Georgia

  • blog notizie - Licenza di girare armati per gli studenti universitari della Georgia

Il governatore dello Stato americano della Georgia, Nathan Deal, ha promulgato una controversa legge. Questa permetterà di portare con sé armi da fuoco in alcune aree dei campus universitari.

Il cambio di idea del governatore è avvenuto perché, in precedenza, il testo della legge non prevedeva zone dove le armi erano vietate. Dopo l’Arkansas, la Georgia è il seconda stato USA ad accettare le armi nelle università.

Il provvedimento

Le armi non potranno essere portate in bella vista e saranno bandite solo in alcune zone dei campus universitari come i dormitori. La legge, che entrerà in vigore il prossimo 1° luglio, proibisce inoltre di portare armi a eventi sportivi e nei dormitori universitari. Per giustificare la misura, il governatore ha affermato che “sfortunatamente ci sono parti dello Stato in cui il cammino per l’istruzione viaggia su un terreno pericoloso”.

Non è un caso isolato

La Georgia e’ il secondo stato Usa ad aver approvato le armi all’università dall’inizio dell’anno, dopo l’Arkansas. Sono una decina gli Stati americani dove gli studenti possono portare pistole insieme ai libri negli zainetti. Tra questi, Texas, Colorado, Idaho, Kansas, Mississippi, Utah, Wisconsin e Oregon. L’Utah e’ stato il primo a consentire agli studenti di essere armati, nel 2007. Quello stesso anno un attentatore uccise 30 persone nell’ateneo Virginia Tech.  A nulla sono valse le proteste degli atenei e degli attivisti.


Tags :