Aggredisce a martellate madre e fratello malati, arrestato operaio

  • blog notizie - Aggredisce a martellate madre e fratello malati, arrestato operaio

Martellate alla madre e al fratello sofferenti, arrestato un operaio per tentato omicidio. E’ tutto accaduto domenica pomeriggio a Cadoneghe, un paesino in provincia di Padova.

In manette è finito Doriano Zambon, 58 anni. Secondo la ricostruzione dei carabinieri avrebbe cercato di uccidere la madre e il fratello colpendoli ripetutamente. Il presunto tentato omicidio si è verificato intorno alle 18 in una villetta dove la madre Assunta, 78 anni, vive insieme al suo secondo figlio, Alessandro, di 47 anni.

A scatenare la violenza dell’uomo, sempre secondo la ricostruzione dei carabinieri, sarebbero state le condizioni di salute dei suoi familiari. La madre soffre di alzheimer, il fratello è in cura per problemi psichici. Sul luogo della scampata tragedia sono stati effettuati i rilievi degli investigatori.

La dinamica

Ecco cosa è emerso dalle indagini di quella convulsa domenica pomeriggio. Assunta e il figlio Alessandro erano in garage. Probabilmente, la vista della donna malata e del fratello sotto psicofarmaci ha fatto scattare la furia di Doriano Zambon. L’uomo avrebbe preso un martello avventandosi sui due.

E’ stato Alessandro a dare l’allarme: si è rifugiato a casa dei vicini, da dove ha chiamato il 118 e i carabinieri. I militari, al loro arrivo, hanno trovato Assunta riversa in giardino, con gravi ferite alla testa. In strada, davanti al cancello, c’era Doriano, nel panico.

I vicini increduli: “Brava persona”

Doriano Zambon viene descritto da parenti e amici come una “brava persona”, lavoratore, figlio e fratello premuroso. Di professione operaio, sposato, è padre di due figli grandi. Zambon ha sempre continuato ad occuparsi degli anziani genitori.

Domenica mattina, come faceva in ogni momento di libertà quando non era impegnato con il lavoro, si era recato a fare visita al padre, ricoverato in una casa di cura di Padova. Ha trascorso la mattinata in sua compagnia, mentre il pomeriggio si è spostato a casa della madre.


Tags :