Gravidanza: arriva la t-shirt che misura il battito cardiaco

  • blog notizie - Gravidanza: arriva la t-shirt che misura il battito cardiaco

Si chiama MumTechWB  la t-shirt che misura il battito cardiaco della donna incinta o che ha appena partorito. A prima vista vi sembreranno un normale top, una comune maglietta e una classica fascia, ma in realtà sono molto di più. Dai creatori di iMamma, la app dedicata alla gravidanza e alla prima infanzia più scaricata e più amata, arriva iMamma MumTechWB.

La Tech t-shirt per donne incinta

A prima vista vi potrebbero sembrare un normale top, una comune maglietta e una classica fascia, ma in realtà sono molto di più. Si tratta di una vera e propria linea di abbigliamento super tecnologica, dotata di un sistema di monitoraggio innovativo e unico nel suo genere: consente alla donna incinta o che ha appena partorito di rimanere in forma tenendo sotto controllo l’attività cardiaca. L’idea è dei fondatori di OB Science, due giovani informatori medico-scientifici appassionati di nuove tecnologie, che hanno presentato la t-shirt nel corso della Cosmofarma Exhibition, la fiera internazionale dedicata alla farmacia e all’innovazione nell’health care che si è conclusa ieri a Bologna.

I benefici

E’ risaputo che svolgere attività fisica durante la gravidanza e dopo il parto ha dei benefici scientificamente dimostrati. Con un’attività aerobca, organizzata e mai improvvisata, si riduce il rischio di diabete gestazionale, così come la possibilità di essere colti da depressione post partum.

Come funziona?

La MumTechWB possiede tre importanti elementi: un indumento sensorizzato, un’unità elettronica di trasmissione e la app per mobile. La t-shirt e la fascia, realizzati in cotone Bamboo e Lycra, consentono il massimo comfort e la traspirazione della pelle, così come il top, pensato proprio per sostenere la donna durante lo sport.

I tre capi di abbigliamento sono dotati di sensori tessili brevettati integrati nel tessuto stesso, quindi morbidi e confortevoli e possono essere facilmente lavati. Questi sensori sono in grado di rilevare il segnale elettrocardiografico.

La frequenza cardiaca in un’App

La Beat Unit è la componente elettronica del sistema e trasmette la frequenza cardiaca durante l’attività fisica e il riposo. Completa il tutto la app iMamma, che permette di seguire programmi di allenamento diversificati a seconda del periodo di gestazione o del post partum. L’applicazione sincronizza i dati trasmessi, che vengono elaborati durante l’allenamento e salvati su pratiche schede. In questo modo, ogni mamma potrà verificare gli esercizi che ha fatto e controllare la sua frequenza cardiaca.

 


Tags :