Evacuata stazione di Parigi: caccia a tre sospetti

  • blog notizie - Evacuata stazione di Parigi: caccia a tre sospetti

Irruzione notturna alla stazione “Gare du Nord” di Parigi. La stazione metropolitana è stata evacuata per perquisire un treno in arrivo da Valenciennes. Un “paese partner” non identificato aveva segnalato alle autorità francesi tre sospetti schedati di livello “S”, cioè a rischio radicalizzazione.

L’operazione, come confermato da un tweet pubblicato intorno alle 2 di notte, non ha dato risultati ma ha creato allarmismo. Centinaia di agenti con giubbotti antiproiettile e fucili d’assalto hanno fatto evacuare la stazione e hanno perquisito un treno giunto in stazione verso le 23,00.

Perquisiti tutti i passeggeri

Gli agenti, dopo aver sbarrato le porte del treno, hanno fatto alzare i passeggeri, perquisendoli uno per uno e chiedendo i documenti. La prefettura di Parigi ha emanato un tweet in cui invitava i cittadini a non recarsi alla stazione e comunicava che le fermate intermediarie della tratta interessata sarebbero state chiuse.

Secondo quanto riportato dalle autorità nazionali, i sospetti erano stati segnalati già venerdì. Le destinazioni probabili rese note erano Parigi, Bordeaux e Marsiglia. Un controllore del treno aveva segnalato la presenza di alcuni sospetti all’interno dei vagoni. I passeggeri collusi hanno descritto la scena in corso sui social: “Ci chiedono di alzare le mani, vedo che stanno setacciando il vagone dietro di noi, perquisiscono tutti”, hanno scritto su Twitter e Facebook. E ancora: “Mi hanno evacuato dal treno con il resto dei passeggeri del vagone, i poliziotti hanno scudi e vengono avanti perquisendo quattro file per volta”.

Stato di allerta a Bordeaux e Marsiglia

La perquisizione è durata tre ore e si è conclusa con un nulla di fatto. La prefettura ha poi comunicato il ritorno alla normalità. Stato di allerta, invece, a Bordeaux e Marsiglia.


Tags :