Talenti digitali cercasi: le 10 figure più richieste

  • blog notizie - Talenti digitali cercasi: le 10 figure più richieste

Cresce la domanda dei cosiddetti “professionisti del digitale”. Ma chi sono e perchè sono così tanto richiesti?

Tutta “colpa” dei Big Data

L’aumento in maniera esponenziale di determinate figure si spiega con il successo dei big data. Se una volta andavano per la maggiore panettieri, camerieri e commis di sala, oggi in Italia, e non solo, fioccano le offerte di lavoro per data scientist, data architect e insight analyst. Cresce, infatti, l’esigenza di assumere esperti che siano in grado di analizzare e gestire grandi quantità di dati.

La classifica dei 10 “Talenti digitali”

I talenti digitali saranno sempre più richiesti a partire da quest’anno, grazie al sempre maggiore investimento, delle aziende italiane, in tecnologie avanzate. Ma quali sono le dieci figure su cui vorranno mettere le mani i recruiter nel 2017? Hays ha stilato una classifica.

Data Scientist

In America è già considerato il lavoro numero uno. Statistica, Matematica, Fisica, Economia, ma anche Data Mining e Machine Learning sono il suo forte. Il suo obiettivo è  identificare e risolvere problemi molto complessi legati al business, attraverso tool di analisi avanzati. Si tratta di un aspetto che ha un’importanza fondamentale nel processo decisionale delle aziende, perchè fornisce gli strumenti necessari per affrontare con successo sfide sempre più complesse.

Data architect

E’ capace di dare vita a soluzioni di successo per affrontare al meglio lo scenario dei big data.

Insight Analyst

Elaborare informazioni a supporti di strategie per l’acquisizione e la fidelizzazione dei clienti è il suo pane quotidiano.

Big Data Engineer

Con l’arrivo dei big data, le strutture tradizionali per la gestione dei dati si sono rivlate insufficienti. Ecco che entra in gioco questa nuova figura, che possiede le competenze per raccogliere, archiviare e lavorare le grandi quantità di dati di un’azienda per facilitarne l’analisi, attraverso database NoSQL come MongoDB.

C’è da dire che molte aziende utilizzano il framework Hadoop, insieme a strumenti avanzati come Hive, Pig e Spark, ma sono davvero tante le infrastrutture per la gestione dei Big Data.

Sviluppatore Software

Anche se è una figura che non nasce nell’area digital, si registrerà un aumento delle offerte di lavoro anche per questi professionisti del web, in quanto il boom dei big data ha portato a un considerevole aumento delle aziende che realizzano applicazioni web-based.

Sviluppatore Business Intelligence

La business intelligence oggi rappresenta un settore a parte, con sviluppatori che realizzano dashboard pronte all’uso per facilitare il compito dei manager che possono ottenere importanti informazioni sulle performance aziendali, al fine di rivederle e migliorarle.

Esperto processi ETL

Si tratta di una figura fondamentale per molte aziende, in quanto si occupa di disporre in maniera ben organizzata, anche attraverso l’uso di tool di gestione come SQL Server e Oracle, strutture di dati utilizzate dalla business intelligence dai data scientist.

Campaign Analyst

Hanno specifiche competenze nell’utilizzo di Excel e di strumenti per l’analisi di dati, che sfruttano per fornire dati dettagliati sui comportamenti dei consumatori online, permettendo così alle campagne di digital marketing di raggiungere il corretto target audience.

Chief Data Officer

Si tratta di una figura fondamentale per tutte le aziende che aspirano a ottenere il massimo rendimento dal potenziale dei big data. Il numero di questi professionisti è passato da soli 400 nel 2014 a oltre 1.000 nel 2015 e si stima che per il 2019 il 90% delle grandi aziende avrà un chief data officer.

Cdo Lavoro

Il suo ruolo è  complesso e comprende diverse competenze: data infrastructure, data governance, data security, business intelligence, analisi degli insight e analisi avanzata. Questo professionista del digitale, però, deve non solo essere tecnicamente competente, ma deve anche essere in grado di capire e guidare gli obiettivi aziendali.


Tags :