Cicciolina condannata, un anno di carcere per truffa

  • blog notizie - Cicciolina condannata, un anno di carcere per truffa

Cicciolina condannata – Per Ilona Staller, 65 anni, le cose non sembrano andare affatto per il verso giusto. L’ex attrice, cantante e politica di nazionalitá ungherese naturalizzata italiana, é stata condannata. Un anno di reclusione é stato deciso per lei dal tribunale di Roma per aver tentato una truffa ai danni di una compagnia di assicurazioni.

Cicciolina condannata – La truffa

Il fatto risalirebbe a 6 anni fa, ovvero a Novembre del 2011. Cicciolina a quanto pare si era presentata al pronto soccorso dell’ospedale denunciando di essere stata morsa alla mano da un cane. Rifiutó l’antitetanica e la Staller, dopo 3 mesi, chiese un risarcimento per danni alla V. Assicurazioni. Il tutto dopo aver presentato un certificato medico che la rendeva impossibilitata a lavorare.

A firmare quel certificato peró sarebbe stato G.S., il cui nome non figura tra gli iscritti all’Ordine dei medici. Lo stesso é stato condannato a sei mesi per esercizio abusivo della professione.

La denuncia alla Procura e le indagini sono proseguite finché non é arrivata la condanna in primo grado. Cicciolina sostiene, in sua difesa, di essere stata ingannara dal finto dottore. A quanto pare avrebbe totalmente negato di aver organizzato una “sceneggiata” ai danni della compagnia di assicurazioni.

Tags :