È morto Robert Miles: l’autore di “Children” si è spento a 47 anni

Il dj Robert Miles è morto stanotte. Nel 1996, fu autore di uno dei più grandi successi della dance anni ’90. La sua “Children” totalizzo più di 5 milioni di copie vendute nel mondo. Miles si è spento all’età di 47 anni a causa del cancro.

Al secolo Roberto Concina, dj e produttore italiano nato in Svizzera. Il suo album del debutto fu “Dreamland” e vendette 1 milione di copie in Europa e più di 500 mila tra Stati Uniti e Canada. Il suo album vinse riconoscimenti importanti, tra cui il Brit Award: di cui è ancora oggi l’unico italiano detentore.

Il suo collega e amico Joe T. Vannelli scrive: “La tragica notizia della scomparsa di un grande talento e artista del nostro tempo, mi rende incredulo e sconvolto. Con lui se ne va anche una parte della mia vita di produttore artista”.

Il produttore discografico, Mario Fargetta, lo ricorda così: “Sono stato il primo a suonare la tua Children a Radio Deejay. Non riesco ancora a crederci. Robert Miles R.I.P.”.


Tags :