Professore nei guai a Vicenza: inviava messaggi hard alle allieve

  • blog notizie - Professore nei guai a Vicenza: inviava messaggi hard alle allieve

Un professore di Vicenza avrebbe spedito una serie di messaggini hard sul cellulare di alcune sue allieve di 16 e 17 anni.

Le minorenni hanno informato la preside che, lette le conversazioni, ha immediatamente interrotto il contratto di collaborazione con l’insegnante di educazione motoria.

Contenuto esplicito

È accaduto presso il Centro di formazione professionale Victory, di Vicenza, una scuola privata convenzionata con la Regione. Il docente, che faceva lezione alle studentesse del corso per parrucchiera, è stato subito allontanato, e la scuola ha informato le famiglie e la questura, che ha già avviato un’inchiesta.  I messaggi avevano un contenuto “sessualmente molto esplicito” .

Il caso di Udine

Un caso di “violenza” scolastica anche ad Udine dove una maestra di una scuola dell’infanzia dell’hinterland, di circa 50 anni, risulta indagata per maltrattamenti e non potrà avvicinarsi ai suoi piccoli alunni. I  bambini venivano sgridati, minacciati, strattonati e anche colpiti per contenerne la vivacità. Nei suo confronti è stata emessa una misura cautelare adottata dal gip del Tribunale di Udine.


Tags :