Ex naufraga sotto choc: “Ho perso i capelli mi hanno dato 2 giorni di vita”

Ex naufraga sotto choc – Si tratta della storia di Andrea Lehotska, il suo racconto ha fatto venire i brividi:  “A un certo punto mi hanno dato due giorni di vita. Non ho mai considerato l’idea di poter morire, anche se ho fatto testamento”. Durante la sua partecipazione all’isola dei famosi ha contratto un virus degenerato in una gravissima malattia dalla quale ancora non si é del tutto ripresa. Ecco i dettagli della storia terrificante.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Ex naufraga sotto choc – Mi hanno dato due giorni di vita

In una intervista a Diva e Donna ha raccontato di tutto quello che le é successo. Tutto é iniziato quando si trovava in Slovacchia, in visita dalla famiglia. Improvvisamente un malessere, febbre alta vomito e giramenti di testa seguiti a svenimenti. Ecco le sue parole:

“Era in corso un’infezione del sangue ma i medici non capivano. All’inizio ho pensato che si trattasse di un tumore al polmone perché le lastre documentavano una macchia nera. Ma cresceva a dismisura e non poteva essere una massa tumorale, mi dicevano i medici. Il quarto giorno di ricovero ho perso il 98% per cento dei polmoni: l’infezione stava compromettendo gli organi”.

Trasferita d’urgenza al Centro europeo di ricerca sulle malattie infettive tropicali, la Lehotska è subito risultata negativa a tutti i test:

 “Mi hanno rigirata come un calzino tra analisi e test di ogni tipo, lastre e radiografie finché. Nonostante non mi abbiano mai dato una comprovata diagnosi, hanno detto che poteva trattarsi di un batterio o virus preso durante uno dei miei viaggi, che a contatto con un altro batterio o virus ha scatenato l’infezione. A un certo punto mi hanno dato due giorni di vita. Non ho mai considerato l’idea di poter morire, anche se ho fatto testamento. I valori hanno continuato a peggiorare”.

[continua…]

“E’ stato uno shock da setticemia, legato a un’infezione che forse ho preso in qualche viaggio, ma forse le cause sono state più di una essendomi ferita una gamba in un incidente in motorino”.

Da dicembre sembrerebbe che la situazione sia migliorata. Ha raccontato di aver perso tutti i suoi capelli e di avere problemi, al risveglio, nel muovere le mani, ancora oggi. Nonostante tutto quello che le é successo non ha deciso di rinunciare alla sua passione per i viaggi. Della sua passione ha fatto il suo lavoro trasformandosi in una reporter fotografica e travel blogger. In questo momento si trova in Thailandia. Ecco cosa ha dichiarato:

“Se devo morire preferisco farlo qui al sole. Basta medici e medicine, voglio vivere nei miei posti del cuore”.


Tags :