Incontro Putin-Gentiloni: “Rapporto Italia-Russia importantissimo”

  • blog notizie - Incontro Putin-Gentiloni: “Rapporto Italia-Russia importantissimo”

Il premier italiano Paolo Gentiloni ed il presidente russo Vladimir Putin si sono incontrati a Sochi, in Russia. Putin ha così aperto la conferenza stampa: “L’Italia per la Russia è un partner importante ed è uno dei paesi chiave nel nostro commercio con l’estero. Voglio sottolineare l’importanza dell’incontro di oggi col premier Paolo Gentiloni abbiamo parlato di molti temi”.

Gli investimenti italiani in Russia sono di circa 1 miliardo di dollari mentre quelli russi in Italia circa 2,4 miliardi, precisa Putin: “Il nostro interscambio vale 20 miliardi di dollari. È sensibilmente inferiore rispetto al 2013, ma ci sono ragioni di ottimismo perche’ all’inizio dell’anno c’e’ stato un aumento di quasi il 30 per cento”.

Gentiloni, dal canto suo, ha ribadito la necessità di un riavvicinamento Russia-Unione europea: “Dopo i momenti difficili oggi c’è una ripresa che si riflette anche sugli scambi tra i nostri due Paesi. Il volume dell’interscambio resta molto importante e sta riprendendo slancio nel quadro dell’andamento dell’export italiano molto positivo. Si sono raggiunti livelli che non si raggiungevano da 7 anni. C’è un rinnovato interesse delle nostre aziende per il mercato russo”. Il presidente russo ha consegnato un messaggio al premier italiano: “È per il G7 di Taormina. È un segreto”, ha detto Putin ridendo.

Il premier italiano ha poi difeso la Russia: “Non può esserci automatismo nel rinnovo delle sanzioni contro la Russia. Le opinioni della Russia devono essere parte della discussione. Abbiamo un interesse comune per la stabilità internazionale, la lotta al terrorismo e la soluzione di alcune crisi. La Russia è un attore molto importante nello scenario internazionale, tenerne conto è un dovere. Lo è nel Mediterraneo, che per l’Italia ha un’importanza specifica, ma lo è anche in tanti scenari”.


Tags :