Gli sparano per rubargli lo scooter, arrestati tre baby-rapinatori

  • blog notizie - Gli sparano per rubargli lo scooter, arrestati tre baby-rapinatori

O lo scooter o la vita. Un ragazzo di 20 anni e tre minori hanno tentato di rapinare un giovane sul suo scooter. Lo hanno prima inseguito, poi hanno provato ad ammazzarlo a colpi di pistola. Il far west.

E’ accaduto a Torre del Greco, nel Napoletano. I malviventi sono stati arrestati dai carabinieri, che hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare.

Le accuse: tentato omicidio, tentata rapina, porto abusivo di armi comuni e da guerra e munizioni. Agli indagati minorenni è stata riconosciuta l’aggravante delle finalità mafiose.

Ferito davanti a una pizzeria

I fatti risalgono al 27 dicembre scorso. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, i banditi in sella a 2 ciclomotori avevano inseguito la vittima per le strade della città, ma non riuscendo a raggiungerlo avevano esploso due colpi di arma da fuoco, a distanza ravvicinata, ferendolo davanti a una pizzeria.

Il ragazzo non è morto, ma ha riportato gravissime lesioni al torace, oltre che alla caviglia.

Le indagini hanno permesse di appurare come gli indagati minorenni avevano la disponibilità di armi e munizioni, tra cui un fucile kalashnikov sequestrato il 1 dicembre 2016 a Boscotrecase.


Tags :