Morta la sedicenne investita dal taxi: si apre l’indagine

  • blog notizie - Morta la sedicenne investita dal taxi: si apre l’indagine

Morta la ragazza investita a Roma sabato. La sedicenne era stata travolta sulle strisce pedonali da un taxi. Ricoverata all’ospedale San Giovanni e poi trasferita al Bambin Gesù, stamattina è spirata. È successo vicino alla fermata degli autobus in via dell’Amba Aradam, nella zona di Porta Metronia. La tragedia è avvenuta il pomeriggio di sabato, intorno alle 17.

Indagini sulle cause dell’incidente

Nata nel 2001, si chiamava Alice. Fin da subito, le sue condizioni erano gravissime. Abitava vicino il luogo dell’incidente. Il taxista si era fermato a prestare soccorso. Al momento dell’incidente aveva a bordo dei clienti. Il taxi è stato messo sotto sequestro. Ancora ignote le cause. La procura ha aperto un’indagine. Sono stati disposti test tossicologici ed alcolemici per il conducente, in modo da verificare se l’autista fosse sotto effetto di stupefacenti o in stato di ebrezza.

Il tweet della sindaca Raggi

Secondo quanto riportato dall’agenzia stampa Adnkronos, l’uomo ha rivelato ad alcuni amici: “Sono sconvolto. Non voglio parlare con nessuno”. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha espresso il proprio cordoglio tramite un tweet: “Profondo cordoglio per la morte della sedicenne investita. Roma si stringe al dolore della famiglia”.


Tags :