File bag: la borsa ecochic prodotta con scarti di pelle rigenerata

  • blog notizie - File bag: la borsa ecochic prodotta con scarti di pelle rigenerata

Progettata dall’azienda italiana Regenesi, la File bag è una borsa personalizzabile e prodotta con scarti di pelle rigenerata. È stata ideata grazie alla raccolta fondi avviata sulla piattaforma Kickstarter. La File bag è composta da pezzi intercambiabili. La borsa è interamente realizzata con scarti di pelle rigenerata attraverso un processo sostenibile attestato da Remade in Italy. Il progetto nasce dall’azienda bolognese Regenesi, specializzata nell’impiego di rifiuti post-consumo o industriali per la realizzazione di complementi d’arredo e accessori di moda.

File bag: la borsa ecochic che si trasforma insieme a te.

file bag

La borsa viene progettata dagli scarti di pelle che provengono dalla concia vegetale che non fa uso di sostanze inquinanti, lavorati in maniera del tutto naturale. Nel processo di rigenerazione della pelle vengono impiegati soltanto la farina di castagno per la colorazione, il lattice estratto dalle piante di caucciù, l’acqua, i sali e i grassi per donare al materiale maggiore morbidezza al tatto.

Oltre alla sostenibilità della borsa, anche l’idea della personalizzazione gioca un ruolo fondamentale. Disponibile in tre differenti volumi. La File bag è perfetta per ogni occasione: cover e tracolla possono essere sostituite tra un’ampia gamma di proposte. Dal basic alle fantasie più elaborate. Una borsa unica, sia per lo stile che per il materiale.


Tags :