Planet Earth First: il messaggio di Greenpeace per Donald Trump

  • blog notizie - Planet Earth First: il messaggio di Greenpeace per Donald Trump

“Planet Earth First”: prima il pianeta Terra! È il messaggio proiettato sulla cupola del Vaticano dagli attivisti di Greenpeace per Donald Trump. Un messaggio ben preciso, in risposta al motto del presidente: “America First!”. “Prima dell’incontro con il Papa abbiamo voluto consegnare questo messaggio a Trump”, ha dichiarato Jennifer Morgan, direttore esecutivo di Greenpeace International. “Convinti che la sua prima priorità debbano essere le persone e il pianeta, non il profitto di chi inquina. Il presidente non può fermare la transizione verso fonti di energia pulita e deve invece accelerarla”. La polizia, tenendo conto della non pericolosità dell’iniziativa, ha tollerato e tenuto sotto controllo per qualche istante prima di intervenire. 8 gli attivisti di Greenpeace identificati dalla polizia.

Dal Vaticano arriva il messaggio di Greenpeace per il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Donald Trump ha abolito numerose misure per la protezione del clima, favorendo le aziende petrolifere e del carbone. Dopo la Cina, gli Stati Uniti sono il secondo emettitore di gas serra al mondo. Nella “Laudato Si’ sulla cura della casa comune”, promulgata il 18 giugno 2015, la prima enciclica sull’ambiente, Papa Francesco identificava la lotta ai cambiamenti climatici come priorità. “I combustibili fossili, altamente inquinanti devono essere sostituiti gradualmente e senza ritardi”.


Tags :