Rimprovera dei giovani, lo mandano in ospedale: grave un sacerdote

  • blog notizie - Rimprovera dei giovani, lo mandano in ospedale: grave un sacerdote

Lo hanno preso a botte perché li aveva rimproverati, dopo che avevano forzato l’ingresso della chiesa.

Un sacerdote di Reggio Calabria, don Giorgio Costantino, adesso si trova in gravi condizioni in ospedale.

Don Giorgio, parroco della Madonna del Divino Soccorso, avrebbe avuto la “colpa” di avere richiamato un gruppo di giovani che si erano introdotti in un locale della parrocchia.

Il sacerdote ha riportato un ematoma alla testa. Indagano i carabinieri per risalire agli autori dell’aggressione.

Altro prete aggredito ad aprile

A fine aprile sempre in Calabria, ma a Praia a Mare, un altro sacerdote era stato aggredito per un tentativo di furto.

E’ il parroco della chiesa di San Paolo, don Umberto Praino. Il religioso, un sabato sera, dopo la messa era stato immobilizzato da due persone.

Al sacerdote prima sono state legate le mani con del nastro isolante e poi è stato portato in uno sgabuzzino, ma nonostante questo è riuscito a attirare l’attenzione dei fedeli urlando e facendo scappare i due aggressori.

Il prete non ha riportato conseguenze e dalla chiesa non è stato portato via niente.


Tags :