Colin Firth desidera diventare italiano: “Inorridito dalla Brexit”

Colin Firth desidera diventare italiano: “Inorridito dalla Brexit” – Il premio Oscar per il film “Il discorso del re” vorrebbe diventare un cittadino italiano. A parlare del suo desiderio é stato il giornale “Daily Mail”. Ecco le rivelazioni.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Colin Firth desidera diventare italiano: “Inorridito dalla Brexit”

Una fnte anonima avrebbe comunicato al giornalista queste parole:

Colin era inorridito dalla Brexit ed è terrorizzato dalle conseguenze”

L’attore 56enne é noto a tutti per aver vestito i panni di Mr Darcy in “orgoglio e pregiudizio”, ma anche di Mark Darcy nella famosissima trilogia di Bridget Jones. Si tratta di uno degli attori piú belli di tutta l’inghilterra e viene descritto come il perfetto “gentiluomo british”.

A quanto pare Colin Firth non avrebbe gradito la decisione della Gran Bretagna di uscire fuori dall’europa. Motivo per il quale avrebbe “chiesto” la cittadinanza italiana.

Come mai questo grande amore per l’italia? Ricordiamo che l’attore ha un forte legame con il nostro paese dato che, dal 1997, é sposao con la produttrice cinematografica Livia Giuggioli. Dal rapporto con Livia ha avuto ben due figli, Luca di 16 anni e Matteo di 13.

Oltre alla sua residenza a Londra ne possiede un’altra in Italia. Si trova a Cittá del Pieve, in Umbria. A quanto pare:

“Colin ha fatto domanda per la doppia cittadinanza – britannica e italiana – per avere gli stessi passaporti di moglie e figli”, ha detto il portavoce dell’attore al tabloid. L’unico mistero é che il portavoce ha rifiutato di confermare che il motivo di tale richiesta fosse davvero la Brexit.


Tags :