Strage di Manchester, Ariana Grande pagherà i funerali delle vittime

  • blog notizie - Strage di Manchester, Ariana Grande pagherà i funerali delle vittime

L’attentato di Manchester non ha soltanto spezzato decine di giovani vite, ma ha anche cambiato per sempre la vita della pop star protagonista del concerto al temi del quale è avvenuta la strage. Il tour mondiale di Ariana Grande per il momento è sospeso e la popstar americana è tornata negli States.

Le date cancellate e i ritorno in famiglia

«Adesso vuole solo stare con la sua famiglia e con i suoi amici più cari», rivela un membro del suo staff. Cancellata la sua data di Londra prevista per oggi, a forte rischio le esibizioni italiane previste il 15 giugno a Roma e il 17 giugno a Torino. La giovane pop star è apparsa visibilmente provata al suo rientro a casa e non si sa se e quando avrà intenzione di riprendere i suoi spettacoli

Pagare i funerali alla vittime

Ariana sembra intenzionata a pagare i funerali delle vittime di Manchester, come ha rivelato una fonte molto vicina a lei e al suo management. Il Mirror ha scritto sul suo sito di aver avuto conferma dall’entourage di Ariana che la cantante avrebbe deciso di «aiutare le famiglie delle persone scomparse subito dopo aver saputo che nell’attentato c’erano state delle vittime». Sembra che Ariana abbia contattato le famiglie che hanno perso qualcuno di caro durante il concerto. Lei pagherà i loro funerali. bimbe, ragazzine, adulti che erano lì per lei.

 

Le sue parole

“Sono spezzata. Dal profondo del mio cuore. Mi dispiace davvero tanto. Non ho parole”, ha scritto in un tweet poche ore dopo l’attentato. Fonti hanno rivelato a People:”Ariana è devastata come si può immaginare”.
Il concerto a Manchester fa parte del tour mondiale per il suo terzo album “Dangerous woman”. L’artista ha deciso di interrompere i suoi concerti in Europa. Il suo staff ha fatto sapere che Ariana “è inconsolabile, nel pieno di un crollo nervoso. Non è nelle condizioni di potersi esibire per nessuno”.


Tags :