70ª edizione del Festival di Cannes, il 2017 è red carpet

  • blog notizie - 70ª edizione del Festival di Cannes, il 2017 è red carpet

Il 17 maggio è iniziata la 70ª edizione del tanto atteso Festival di Cannes 2017, che avrà fine il 28 maggio. Torna anche quest’anno con le sue attesissime due settimane di programmazione tra film, premi e ospiti di prim’ordine. Il 29 marzo è stato diffuso il manifesto del festival, finito subito nel vortice delle polemiche a causa di eventuali ritocchi apportati alla foto di Claudia Cardinale che sarebbe stata modificata per renderla più attraente e magra. L’altra nota positiva per l’Italia, tralasciando le critiche, è la scelta della madrina del festival: Monica Bellucci.

Come sempre, il Festival di Cannes si aprirà il 17 maggio con la proiezione del film di apertura: mentre lo scorso anno è stato il turno di Cafè Society di Woody Allen, con Kristen Stewart e Blake Lively, quest’anno l’onore spetterà a Les Fantomes d’Ismael del regista francese Arnaud Desplechin, con Mathieu Amlaric e Marion Cotillard.

Quest’anno le pellicole che puntano a vincere il prestigioso premio della Palma d’Oro sono: per la Francia troviamo Happy End di Michael Haneke sul tema dei rifugiati di Calais, il film tributo a Jean-Luc Godard dal titolo Redoubtable di Michael Hazanavicius, L’amant double di François Ozon, Rodin di Jacques Doillon e 120 Battements par minute di Robin Campillo.

Tra le pellicole provenienti d’oltremanica troviamo: The Beguiled di Sofia Coppola, Wonderstruck di Todd Haynes con protagonista Julienne Moore, You Never Get Really Here di Lynne Ramsay con Joaquin Phoenix, Good Time di Benny Safdie e Josh Safdie con Robert PattinsonThe Meyerowitz Stories di Noah Baumbach con Dustin Hoffman e The Killing of a Sacred Deer di Yorgos Lanthimos, con Colin Farrell e Nicole Kidman. How To Talk To Girls At Parties di John Cameron Mitchell, sempre con Nicole Kidman, sarà invece presentato fuori concorso. In concorso, saranno poi presenti i seguenti film: Nelyubov (Loveless) di Andrey Zvyagintsev, Jupiter’s Moon di Kornel Mandruczo, A Gentle Creature di Sergei Loznitsa, Hikari (Radiance) di Naomi Kawase, Geu-hu (The Day After) di Hong Sangsoo, Okja di Bong Joob-Ho e Aus Dem Nichts (In the Fade) di Faith Akin.

Nessun film in concorso nella categoria principale per l’Italia, che però vanta due nomination nella categoria Un certian Regard: Fortunata di Sergio Castellitto e l’opera prima di Annarita Zambrano, Après la guerre.

Grande attesa poi per le proiezioni speciali dedicate al 70° anniversario del Festival di Cannes: per la prima volta verranno proiettate due serie tv, la terza stagione di Twin Peaks del regista David Lynch e Top of the Lake 2: China Girl di Jane Campion; inoltre, Kristen Stewart presenterà il suo primo corto da regista, Come Swim.

basandoci sui film della Selezione Ufficiale possiamo sapere chi è atteso. Monica Bellucci partecipa in qualità di madrina del Festival di Cannes 2017 e il regista spagnolo Pedro Almodóvar a cui è stato assegnato l’incarico di Presidente di Giuria di quest’anno (lo scorso anno aveva presentato Julieta a Cannes). Inoltre, sarà presente anche Cristian Munglu come presidente della giuria per i cortometraggi e Cinéfondation.


Tags :