Miriam Leone: “Non é obbligatorio diventare mamme”

  • blog notizie - Miriam Leone: “Non é obbligatorio diventare mamme”

Miriam Leone: “Non é obbligatorio diventare mamme” – La bellissima Miriam Leone é tra le protagoniste di “1993”. Si tratta del sequel di “1992” che al momento sta andando in onda su Sjy. L’ex miss Italia Siciliana, oggi diventata un volto nuovo nel mondo dello spettacolo e del cinema, sará anche protagonista della seconda stagione di “Non uccidere”. Nel suo futuro per adesso non é prevista una famiglia.

Miriam Leone: “Non é obbligatorio diventare mamme”

Ecco un piccolo estratto della sua intervista rilasciata a Grazia:

“La verità è fondamentale dirla a se stessi, con il resto del mondo credo che basti l’onestà. Quando mi sono confessata la mia, ho trovato anche la strada. Un po’ tardi a dire il vero: avevo quasi 25 anni. Volevo fare l’attrice: 25 anni sono un bel po’ per cominciare la carriera. E per dirmi la verità. Mi sono mentita a lungo. Volevo aderire ai desideri della mia famiglia: laurea, matrimonio, figli, casa in riva al mare con terrazzo e barbecue. Ho la casa, il terrazzo e il barbecue. Ma me li sono comprati tutti da sola, senza l’aiuto di un uomo”.

La maternitá per lei non é una tappa obbligatoria. Ci sono delle donne che non vogliono dei figli, altre che non desiderano averlo. Secondo il suo pensiero bisogna smettere di pensare alla maternitá come un passaggio obbligatorio nella vita di ogni donna. Ed aggiunge poi con un velo di ironia:

Detto questo, magari fra due giorni sono incinta. Sto scherzando, eh?”.

Voi cosa ne pensate? La maternitá é o non é una tappa che tutte le donne dovrebbero attraversare nella loro vita?


Tags :