Mistero a Villa Pamphili: trovato cadavere in una fontana

  • blog notizie - Mistero a Villa Pamphili: trovato cadavere in una fontana

Regna il mistero a Villa Pamphili, uno dei parchi più grandi e belli di Roma. Infatti, il cadavere di una  donna è stato ritrovato all’interno di una fontana dell’area verde di Monteverde. La segnalazione del corpo di una persona esanime nella parte di laghetto compresa tra la Fontana ed il lago del Giglio, in viale Vittoria Nenni, da parte di alcuni sportivi che stavano svolgendo atti‭vità fisica nel parco romano. I fatti intorno alle 15:00 di venerdì 26 maggio.

Sul posto gli agenti del commissariato Monteverde della polizia di Stato allertati intorno alle 15 dalla segnalazione di alcuni passati. Scientifica, vigili del fuoco e 118 sono intervenuti in supporto. Avvisati i familiari, a Villa Pamphili è tempestivamente arrivato il figlio della donna per il riconoscimento della salma. Sul cadavere non sarebbero stati trovati evidenti segni di violenza.

Resta da comprendere se si sia trattato di un incidente, di un malore o di un gesto volontario. Sul posto anche la polizia scientifica. La salma è stata messa a disposizione dell’ autorità giudiziaria per gli accertamenti del caso.  Si tratta, comunque, di una donna anziana di 86 anni che probabilmente si è sentita male durante una tranquilla passeggiata a Villa Pamphili. Allo stato chi indaga non esclude nessuna ipotesi. Tra quelle più accreditate un malore o un’ aggressione.

Sarà l’autopsia a stabilire le cause del decesso dell’anziana donna. La polizia ha interrogato alcune persone per ricostruire la vicenda. Dai primi riscontri sembra che l’ottantenne non fosse in buone condizioni di salute.

 

Tags :