Domenica Live Arisa: “I capelli rasati? Rimarró zitella a vita”

  • blog notizie - Domenica Live Arisa: “I capelli rasati? Rimarró zitella a vita”

Domenica Live Arisa: “I capelli rasati? Rimarró zitella a vita” – Arisa è stata ospite nello stduio di Barbara D’Urso durante la puntata di oggi di Domenica Live. Il programma, in onda su Canale 5, ha visto la cantante portagonista. Ecco le sue rivelazioni. Dopo l’intervitsa si é anche esibita con la canzone “Ho perso il mio amore”.

Domenica Live Arisa: “I capelli rasati? Rimarró zitella a vita”

La cantante ha parlato inizialmente dei suoi primi anni trascorsi a Milano che a quanto pare non sarebbero stati affatto semplici:

Per mantenermi, lavoravo in un locale, lavavo i bicchieri, facevo la cameriera, ballavo sul balcone, ero multitasking… Vivevo con mio cugino che pensava facessi un lavoro scandaloso. Così, sono andata a vivere con una vedova che lucidava una pistola… Ma non lo diciamo, ragazzi! Quella mi viene a cercare! I primi tempi a Milano sono stati particolari… Ho fatto anche la parrucchiera e l’estetista. So fare le unghie. A parte le mie!

Poi ha parlato della sua esperienza al Festival Di Sanremo come conduttrice:

Ho fatto Sanremo. C’era Rocio, Emma, Conti… Ma vuoi sapere anche i nomi degli sconosciuti o solo i volti noti? Il mio fidanzato c’era… A tratti, ma c’era. Con Rocio, ho un rispetto che si protrae nel tempo.

All’intervista l’abbiamo vista con un look tutto nuovo che a quanto pare non piace alla sua famiglia:

Il nuovo look l’ho deciso due giorni fa. Per la gioia di mio padre e mia madre che non vogliono che mi rasi i capelli ma io lo faccio sempre. Loro pensano che così sono poco femminile. D’estate, i capelli lunghi non li sopporto!

Poi la cantante ha parlato della voce diversa che si sente quando canta:

Ho un’altra voce che è quella che dovrei avere. Se usassi quella voce, sarebbe più facile per me farmi strada nel mondo degli adulti!

Poi parlando della sua vita sentimentale non é sembrata molto convinta:

Rimarrò zitella. La verità è questa. Può darsi di no, però..

 


Tags :