Morta a 110 anni suor Candida, la religiosa più anziana al mondo

  • blog notizie - Morta a 110 anni suor Candida, la religiosa più anziana al mondo

Si è spenta ieri a Lucca suor Candida Bellotti, la religiosa di origini venete più anziana al mondo. “Ha lasciato questa terra con la serenità che l’ha sempre contraddistinta nei suoi 110 anni di vita”, comunicano le consorelle.

Lo scorso 20 febbraio aveva spento 110 candeline durante una festicciola organizzata dalle consorelle camilliane alla presenza del vescovo di Lucca Italo Castellani,  ricevendo a sorpresa anche i “fervidi auguri” e le “vive felicitazioni” di Papa Francesco.

Nata il 20 febbraio 1907 a Quinzano, in provincia di Verona, Candida, al secolo Alma Bellotti, è  terza di dieci figli. Padre ciabattino, madre casalinga, cresce in una famiglia semplice e profondamente cattolica. Da giovanissima, mentre svolge il lavoro di sarta, sente infatti il desiderio di farsi suora. Lo confida al suo confessore che la indirizza verso “la croce rossa” di San Camillo. Così il 5 gennaio del 1931, accompagnata dal padre e dal fratello, fa il suo ingresso nell’Istituto delle Ministre degli Infermi di Lucca.

Concluso il noviziato, prende i voti il 16 luglio del 1932, alla presenza dell’allora arcivescovo di Lucca monsignor Antonio Torrini. Quel giorno Candida però è sola, la sua famiglia non è presente a causa di un grave lutto familiare. Ma la suora non si scoraggia e si consola con l’affetto della sua nuova famiglia: la superiora madre Angelica, le altre consorelle e l’intera comunità.

Da subito inizia a prestare l’opera come infermiera, prima a Roma dove consegue il diploma professionale e poi in diverse altre città italiane: Torino, Forte dei Marmi, Camaiore, Viareggio. Parallelamente al lavoro con i malati, si dedica alla formazione delle giovani consorelle.

Ai giovani suor Candida ha continuato a dedicarsi negli anni, anche dopo esser stata “messa a riposo” a 93 anni nella Casa madre lucchese dell’Istituto in via Elisa 4. «Abbiate fiducia nel futuro, e impegnatevi al massimo per realizzare i vostri desideri», raccomandava alle nuove generazioni. Sempre lucida e dinamica, manteneva uno straordinario attivismo fisico e mentale e soprattutto una grande ironia, specie quando raccontava gli aneddoti della sua vita o parlava del suo record di longevità.   Nel 2000, a 93 anni, era stata trasferita nella casa madre di Lucca “per un meritato riposo”. Dieci i Pontefici che si sono succeduti durante la vita di suor Candida.

 


Tags :