Neonato contrae la meningite da una tartaruga di casa: caso rarissimo

  • blog notizie - Neonato contrae la meningite da una tartaruga di casa: caso rarissimo

Un caso rarissimo ma possibile. È accaduto a Vicenza dove un neonato di appena 5 mesi sembra aver contratto una forma di meningite dalle feci della tartarughina di casa.

Fatale il contatto con le feci

Il bimbo ha solo tre mesi ed è ricoverato da tre settimane. Era stato portato d’urgenza al San Bortolo perché colpito da una forma di meningite derivante da una salmonellosi. A contagiare il piccolo con i batteri della salmonella è stato probabilmente qualcuno dei parenti, inavvertitamente: è stata trasmessa dalle feci di una minuscola tartaruga d’acqua presente in casa, forse toccate per sbaglio dai famigliari. Secondo i medici si tratta di un episodio più unico che raro.

Fuori pericolo

Ora è fuori pericolo, ma ne avrà ancora per qualche settimana. «E’ ancora in terapia intensiva ma sta reagendo bene alle cure – spiega il primario di Pediatria del polo vicentino, Massimo Bellettato – è sottoposto a una terapia a base di antibiotici».

 

Solo la potente terapia antibiotica messa in atto tempestivamente dai sanitari ha fatto evitare il peggio, e oggi il lattante, anche se non può essere considerato ancora del tutto fuori pericolo e deve rimanere sotto stretto controllo in una stanza di isolamento, continua a migliorare progressivamente.


Tags :