Ultraleggero precipita nel vicentino, morto il pilota

  • blog notizie - Ultraleggero precipita nel vicentino, morto il pilota

Ennesima tragedia dovuta alla caduta di un ultraleggero. Infatti, questa mattina, domenica 28 maggio, è planato al suolo un ultraleggero in località Tezze sul Brenta. L’aereo è caduto  in un’area del fiume Brenta, ma sono ancora ignoti i motivi che hanno portato il velivolo a precipitare. Ciò che si sa è che ha preso immediatamente fuoco appena toccato terra. Nulla da fare per il pilota, un 67enne, che ha perso la vita. Sul posto si sono recati i soccorsi e le forze dell’ordine, i vigili del fuoco hanno spento le fiamme e provveduto al recupero del corpo del pilota.

Stando alle prime ricostruzioni, il pilota avrebbe abbassato la quota di volo al fine di salutare, in un campo di volo che si trova poco distante dalla zona dello schianto, alcuni dei suoi amici. Dopodiché l’ultraleggero avrebbe improvvisamente virato verso il fiume forse a causa di un malore anche se al riguardo non c’è alcuna certezza.

La ricostruzione della dinamica è affidata alle fonti ufficiali, ma stando alle ricostruzioni di chi ha visto la scena, pare che il pilota avesse scelto di abbassare la quota per salutare alcuni amici di un campo di volo poco distante dalla zona dell’impatto. Improvvisamente l’ultraleggero avrebbe dunque rivirato verso il fiume prima di precipitare. Non è chiaro se l’uomo abbia accusato un malore durante il volo.


Tags :