Asti: trafugate le reliquie di Don Bosco

  • blog notizie - Asti: trafugate le reliquie di Don Bosco

E’ caccia al ladro ad Asti, dove l’urna contenente il cervello di San Giovanni Bosco è stata rubata dalla Basilica di Colle Don Bosco.

La dinamica del furto

La reliquia si trovava dietro l’altare maggiore, nella parte inferiore della basilica costruita nei luoghi natii del fondatore della congregazione salesiana cui non risultano, in passato, altri furti o tentativi di sottrarre reliquie del santo la cui opera a favore della gioventù è presente in 90 Paesi del mondo con 1600 istituti. Gli ultimi ad aver visto al suo posto l’ampolla contenente la reliquia è un gruppo di pellegrini provenienti della Lombardia, che hanno visitato la Basilica intorno alle 19. I salesiani si sono accorti del furto al momento di chiudere la chiesa e hanno subito chiamato i carabinieri. Davanti alla teca è stato subito messo un cartello: “vetrina in allestimento”. Sul furto indagano i carabinieri e le ricerche sono state estese a tutto il territorio nazionale, mentre si continua a perlustrare il territorio alla ricerca di possibili indizi.

Le parole di don Ezio

Sono in corso indagini condotte dalle forze dell’ordine. “Molto addolorati” ma anche “sicuri” che si possa trafugare una sua reliquia “ma non si possa rubare Don Bosco a noi e ai tanti pellegrini che ogni giorno visitano questi luoghi”. Così Don Ezio Orsini, rettore della Basilica ha commentato il furto della reliquia del santo. “Confidiamo che don Bosco – aggiunge il salesiano – possa toccare il cuore di chi ha compiuto tale gesto e farlo ritornare sui suoi passi così come era capace di trasformare la vita dei giovani che incontrava”.


Tags :