Banco Popular evita il bail-in: Banco Santander lo acquista per 1 euro

  • blog notizie - Banco Popular evita il bail-in: Banco Santander lo acquista per 1 euro

Il gruppo Banco Santander ha acquisito il Banco Popular per 1 euro evitandone così il bail in.

Visto “il significativo deterioramento della situazione di liquidità negli ultimi giorni”, la Bce aveva segnalato come il Banco Popular “avrebbe potuto essere incapace a pagare i debiti o altre obbligazioni nell’immediato futuro” dichiarando la banca “in fallimento o in possibile fallimento” e aveva informato così in tal senso l’Srb.

La decisione del Single Resolution Board e dell’autorità di risoluzione spagnola è stata presa “per proteggere i depositi del Banco Popular e assicurare la stabilità finanziaria” in Spagna e in Portogallo oltre ad “evitare il ricorso ai fondi pubblici”.

Banco Santander primo gruppo bancario spagnolo

“Lo schema di risoluzione entra in vigore a partire da oggi con il via libera della Commissione Ue”. Il prezzo di acquisto per tutte le azioni e gli strumenti di capitale del banco a carico del Santander, che saranno trasferiti oggi stesso, è fissato a 1 euro. Con l’acquisto del Popular, il Banco Santander diventa il primo gruppo bancario spagnolo con un volume di attivi per 465,7 miliardi di euro, davanti a CaxaBank (337,3 miliardi). La nuova entità bancaria avrà una rete di 4.660 agenzie in Spagna e 33.500 dipendenti, rileva Cinco Dias. L’operazione si realizza al prezzo simbolico di un euro, ma comporta un ampliamento di capitale di 7 miliardi per fare fronte alle necessità del risanamento del Popular.

 

La Commissione europea, dal canto suo, ha spiegato di aver appoggiato lo schema di risoluzione e cessione in blocco perché «sussistevano tutti i presupposti» del caso e perché la strada decisa «era la migliore per assicurare la continuità delle importanti funzioni svolte dalla banca e per evitare effetti avversi sulla stabilità finanziaria».


Tags :