Sneaker Apple vintage, vanno all’asta a partire da 15 mila dollari

  • blog notizie - Sneaker Apple vintage, vanno all’asta a partire da 15 mila dollari

Non sono delle semplici scarpe da tennis, sono un pezzo raro: realizzate negli anni ’90 per gli impiegati della Mela, le sneaker Apple in stile vintage si prevede che superino la base d’asta di 15 mila dollari almeno del doppio.

Il logo fa la differenza

A vederle sembrano delle Reebok ma si distinguono da queste per un particolare fondamentale, il logo.

In giro ci sono pochissimi pezzi e proprio per questo hanno un valore fuori dall’ordinario. Un paio di taglia 9,5, vale a dire il nostro 40, sono sbarcate all’asta sul sito della Heritage Auctions con un prezzo di partenza di 15mila dollari ma la casa d’aste statunitense punta a superarlo almeno del doppio.

Un tesoro per gli appassionati

Per partecipare alla folle asta c’è tempo fino all’11 giugno: basta andare sul sito dedicato e fare la tua offerta sperando che nessuno la superi.

Per alcuni i cimeli storici non hanno prezzo, altri possono spendere centinaia di migliaia di euro per ferraglia non funzionante del passato firmata Apple.

L’asta inizierà domenica prossima e la società che ha organizzato l’evento si aspetta un prezzo di chiusura fra i 24 e i 35 mila dollari. La descrizione che si legge sul sito racconta in breve la storia di queste scarpe. Si tratta quindi di un modello raro ed esclusivo, per cui i fanatici della Mela potrebbero essere disposti a spendere parecchio.

I precedenti

Non è la prima volta che viene venduto un gadget con la Mela morsicata a prezzi stratosferici. L’anno scorso in un’altra asta sono stati venduti degli oggetti indossati in passato dal compianto Steve Jobs, fra cui una giacca di pelle a 22 mila dollari, un paio di jeans a 3 mila dollari e un orologio Seiko a quasi 13 mila dollari. L’anno precedente, invece, i biglietti da visita originali dell’ex-CEO di Apple erano stati piazzati al prezzo conclusivo di 10 mila dollari.


Tags :