Giappone, l’imperatore Akihito ha abdicato

  • blog notizie - Giappone, l’imperatore Akihito ha abdicato

L’imperatore Akihito ha abdicato. Il parlamento del Giappone ha dato il via libera per la proposta di legge che permette al numero uno giapponese di abdicare. La legge è stata creata per questo specifico caso. È, infatti, la prima volta in 200 anni che un imperatore rinuncia al trono.

Prima del voto, la scorsa settimana, la Camera dei rappresentanti aveva dato il via libera. La possibilità di un’abdicazione era stata annunciata dallo stesso Akihito qualche tempo fa a causa della sua anziana età. L’imperatore non è solito trasmettere messaggi televisivi alla nazione, ciò ha fatto subito capire la possibilità di concretezza della sua ipotesi. Il discorso di Akihito è stato trasmesso dalla tv pubblica Nhk ed è stato il secondo messaggio televisivo pubblico dall’inizio del suo regno. Il primo dei due si tenne cinque giorni dopo lo tsunami dell’11 marzo 2011.

Il messaggio di Akihito

L’imperatore Akihito ha detto: “Sono preoccupato per la difficoltà di esercitare le mie funzioni come simbolo dello Stato”. L’imperatore ha 82 anni ed ha iniziato lui stesso a dubitare della propria capacità di proseguire nella sua missione impostagli dal ruolo che detiene. Il video era stato pre-registrato.

Shinzo Abe risponde

La risposta del premier giapponese, Shinzo Abe, non si è fatta attendere: “Prendo con molta serietà le sue parole. Riceviamo con attenzione le parole di Sua Maestà l’imperatore e dobbiamo rifletterci profondamente”.


Tags :