Social web e App: un disastro per le relazioni

  • blog notizie - Social web e App: un disastro per le relazioni

Occhiali con la telecamera, smartwatch, fitness tracker e via dicendo: se oggi i «wearable» in circolazione sono “appena” 120 milioni, entro il 2020 i dispositivi indossabili saranno oltre un miliardo. Tutto sarà sempre più «digitale».

Relazioni? Si torna al mondo reale

Ma la vera rivoluzione deve ancora arrivare. E sarà una sorpresa, perché secondo gli analisti di SpeedDate, uno dei maggiori siti di incontri reali in Italia, tutto sarà più digitale ma non il modo di relazionarsi che tornerà ad essere più tradizionale.

«Sulle chat e sulle app, utilizzate oggi dal 68% dei single che cercano in questo modo di trovare la loro anima gemella, il numero di donne è 10 volte maggiore rispetto a quello degli uomini. Così per arrivare a 20 incontri bisogna attendere più o meno un anno» spiega il direttore generale di SpeedDate Roberto Sberna.

L’eccessiva diffusione del digitale sta dunque spingendo verso un ritorno al mondo reale, almeno per quanto riguarda le relazioni. Anche perché la «digitalizzazione delle relazioni» ha portato a risultati spesso disastrosi per molti di coloro che per trovare un partner sono ricorsi ai social network o alle app.

Il Super Like

SpeedDate.it si fa dunque portavoce di questa nuova tendenza di tornare ad un sistema di «rimorchio» più tradizionale, ma in maniera innovativa, come l’introduzione del “Super Like”, che permette a chi partecipa alle loro serate, di avere maggiori chance con la persona scelta, esprimendo un interesse ancora più forte. E se si incrociano 2 “Super Like” si ottiene un “Super Match”!


Tags :