Uscita dal coma la ragazza travolta dai tifosi in piazza a Torino

  • blog notizie - Uscita dal coma la ragazza travolta dai tifosi in piazza a Torino

Una buona notizia. È uscita dal coma Francesca M., la 26enne di Monasterace (Reggio Calabria) ferita in piazza San Carlo. La giovane era stata ricoverata in Rianimazione all’ospedale Molinette per un grave trauma toracico. È stata estubata, respira spontaneamente ed è sveglia e cosciente. Lo si apprende da fonti sanitarie.

L’incidente

A quasi una settimana dalla notte di panico e di paura, la prognosi resta però riservata. La sindaca di Torino, Chiara Appendino, è tornata questa mattina a far visita in ospedale ai feriti.

Buone notizie anche per una donna di 63 anni, rimasta gravemente ferita e ricoverata nella stessa struttura, le cui condizioni risultano stabili. Le prognosi restano tuttavia riservate.

Il piccolo Kelvin

Continua a migliorare anche la salute del piccolo Kelvin, il bimbo di origine cinese di 7 anni, rimasto travolto e schiacciato dall’ondata di gente presa dal panico davanti al maxischermo in piazza. Il piccolo è stato ricoverato al Regina Margherita di Torino e poi trasferito ieri pomeriggio dal reparto di rianimazione a quello di chirurgia.

Arriva anche l’ammissione di colpa da parte del prefetto Renato Saccone. “Io sono il responsabile generale dell’ordine e della sicurezza pubblica e quindi rientro tra le persone che devono chiedere scusa”. “Noi abbiamo adottato tutte le misure che servono a proteggerla dall’attacco esterno, come se fosse un fortino, ma non abbiamo previsto che dall’interno si potesse creare una situazione così pericolosa”.


Tags :