Amministrative, urne aperte dalle 7: si vota in più di mille comuni

  • blog notizie - Amministrative, urne aperte dalle 7: si vota in più di mille comuni

L’attesa è finita, da questa mattine urne aperte dalle 7 e fino alle 23 per le elezioni in 1.004 comuni. Gli elettori interessati sono 9.172.026, dei quali 4.428.389 di sesso maschile e 4.743.637 di sesso femminile, in 10.822 sezioni elettorali. Lo scrutinio dei voti inizierà a partire dalle 23, al termine delle operazioni di voto. Questa tornata elettorale interessa 4 capoluoghi di Regione (Palermo, Genova, Catanzaro e L’Aquila) e 25 capoluoghi di provincia (tra cui Padova, Verona, Parma, Frosinone, Lecce, Oristano).

Sono elezioni amministrative che prevedono un eventuale turno di ballottaggio il 25 giugno per i comuni superiori a 15mila abitanti.

Decisiva l’affluenza

L’anno scorso l’affluenza ha tenuto: 62,14%, un calo di cinque punti rispetto alla tornata precedente ma non il crollo. Per il centrosinistra si tratta di un banco di prova molto importante perché in ballo ci sono 15 sindaci uscenti, tra cui quelli di Genova Marco Doria, e di Palermo Leoluca Orlando.

Capoluoghi di Regione e provincia

Si vota oggi in città importanti, da Nord a Sud. Elezioni amministrative in Sicilia, in 4 capoluoghi di Regione(Genova, L’Aquila, Catanzaro e Palermo) e 21 di Provincia (Alessandria, Asti, Belluno, Como, Cuneo, Frosinone, Gorizia, La Spezia, Lecce, Lodi, Lucca, Monza, Oristano, Padova, Parma, Piacenza, Pistoia, Rieti, Verona, Taranto e Trapani).

A Palermo favorito Orlando

A Palermo, invece, i pronostici della vigilia danno tutti come superfavorito il sindaco in carica, Leoluca Orlando, sostenuto da sei liste civiche di centrosinistra e da una che vede insieme Pd e moderati. Orlando potrebbe già superare il 40 per cento dei voti necessario per vincere al primo turno. La percentuale prevista nella legge elettorale siciliana è infatti del 40 per cento e non del 50 come nelle regioni a statuto ordinario. Per lui sarebbe il quinto mandato. Occhi puntati anche su Fabrizio Ferrandelli, il candidato portato dal movimento cinque stelle è Ugo Forello.

Una curiosità

Tra i Comuni che oggi sarebbero dovuti andare al voto ce ne sono anche 7 dove pero non sono nemmeno state presentate le liste elettorali: si chiamano Elva (Cuneo), Cencenighe Agordino (Belluno), Penna San Giovanni (Macerata), Faeto (Foggia), Austis Nuoro, Soddi- Oristano e San Luca Reggio Calabria. San Luca


Tags :