Amministrative, solo in tre città si passa al primo turno: male M5s

  • blog notizie - Amministrative, solo in tre città si passa al primo turno: male M5s

Chiusi i seggi, finito lo spoglio, si tirano le somme. I risultati definitivi città per città vedono solo tre sindaci passare al primo turno nei grossi centri, gli altri vanno tutti al ballottaggio. Il Movimento 5 stelle resta fuori in tutti i capoluoghi di regione e nelle grandi città, compresa Genova, la città di Beppe Grillo.

Affluenza

L’affluenza è stata del 60,07%, in calo rispetto al 66,85% delle precedenti consultazioni. Nei principali centri, come dicevamo sono eletti al primo turno solo in tre: per il centrosinistra Orlando a Palermo e Borgna a Cuneo, mentre il centrodestra vince a Frosinone con Ottaviani.

Il ballottaggio del 25 giugno riguarderà dunque 22 capoluoghi. Riepilogando i dati: Pd al 16,6% e M5S al 9% con la Lega al 7,8% che vale il primato nel centrodestra a scapito di Forza Italia (7%), secondo partito di quello schieramento.

Parliamo dei 142 Comuni con popolazione superiore ai 15.000 abitanti nelle Regioni a Statuto ordinario.

Il quadro complessivo

Ecco il quadro complessivo: Pd 16,6%; altri partiti di centrosinistra 20,2%; partiti di sinistra 6,9%; partiti di centro 4,1%; Forza Italia 7%; altri partiti di centrodestra 16,9%; Lega Nord 7,8%; Fratelli d’Italia 2,5%; Movimento 5 stelle 9%; liste civiche 6,7%; altri 2,4%.

La reazione di Beppe Grillo

Beppe Grillo, leader del M5s dopo i risultati definitivi ha dichiarato: “utti gongolano, esponendo raffinate analisi sulla morte dei 5 Stelle, sul ritorno del bipolarismo, sulla debacle del Movimento, sulla fine dei Grillini. L’hanno detto dopo le politiche, dopo le europee, dopo le regionali, dopo il referendum. Fate pure anche ora. Illudetevi che sia così per dormire sonni più tranquilli. Noi continuiamo ad andare avanti per la nostra strada”.

Nella gran parte delle città i candidati sindaco che approdano al ballottaggio ottengono risultati inferiori al 40%. Questo significa che l’elettorato continua comunque ad essere frammentato.


Tags :