È morta Erika, la donna travolta dai tifosi in piazza a Torino

  • blog notizie - È morta Erika, la donna travolta dai tifosi in piazza a Torino

Si è spenta Erica, la donna travolta dalla folla di tifosi il 3 giugno a Torino. La 38enne ricoverata al Giovanni Bosco di Torino a seguito delle lesioni a seguito degli incidenti in piazza San Carlo durante la finale di Champions League.

Aggravate le condizioni

Il decesso è stato provocato da “Un gravissimo danno cerebrale a prognosi pessima”. La donna ha subito gravi danni celebrali da cui, le sue condizioni sono peggiorate negl’ultimi giorni.

Buone notizie per gli altri feriti

Kelvin, il bambino di 7 anni ferito nella notte di paura, è invece finalmente ritornato a casa, dopo dieci giorni all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino, dove era stato ricoverato per un trauma toracico. Come la ragazza uscita dal coma qualche giorno fa: anche lei era rimasta anche lei schiacciata dalla calca.

Omicidio colposo

Diventerà omicidio colposo l’ipotesi di reato contenuta nel fascicolo di inchiesta aperto dalla procura di Torino sui fatti di piazza San Carlo. La conferma arriva da fonti a Palazzo di giustizia. Finora si procedeva solo per lesioni colpose plurime gravi e gravissime. Il cambio di imputazione, dopo la morte della trentottenne Erika Pioletti, verrà formalizzato nel corso della giornata con le necessarie procedure. Il fascicolo è a carico di ignoti.


Tags :