Sparatoria San Francisco in centro Ups: quattro morti, anche il killer

  • blog notizie - Sparatoria San Francisco in centro Ups: quattro morti, anche il killer

Quattro morti, tra cui il killer, questo il bilancio della sparatoria avvenuta in un centro Ups di San Francisco. L’assalitore si sarebbe suicidato.

L’assalitore è un dipendente

Dalle prime verifiche si tratterebbe di un dipendente del gruppo di spedizioni. Almeno due persone sono state portate in ospedale con ferite d’arma da fuoco. La sparatoria è avvenuta durante una riunione mattutina dei dipendenti dell’ufficio, prima della partenza per le consegne.

Lo stabilimento, in cui lavorano circa 350 persone, è stato inizialmente messo in lockdown come precauzione, ma poi la situazione è rientrata. Le identità delle vittime non sono state rese note.

L’uomo che ha aperto il fuoco, intorno alle 9 di mattino ora locale (le 18 in Italia), si è sparato ed è morto prima di arrivare in ospedale. La polizia ha riferito invece che l’uomo indossava una divisa della polizia e ancora non è chiaro se fosse un dipendente dell’Ups.

Secondo un testimone oculare la zona dove è avvenuta la sparatoria è sulla porte del garage all’angolo tra la Diciassettesima strada e Utah (quindi una via parallela a San Bruno Avenue), una parte dell’edificio che è utilizzata solo dai dipendenti Ups.


Tags :