Strage in Cina, esplosione davanti un asilo: 7 morti e 59 feriti

  • blog notizie - Strage in Cina, esplosione davanti un asilo: 7 morti e 59 feriti

Un’esplosione davanti un asilo in Cina ha causato morti e feriti. Le prime informazioni riferiscono di 7 morti e 59 feriti. È successo nella provincia orientale del Jiangsu alle 4.50 del pomeriggio proprio i piccoli uscivano dall’asilo.

Video dell’esplosione

Un filmato rilanciato dal sito del Quotidiano del Popolo mostra una vampata e poi corpi insanguinati davanti al cancello dell’asilo, identificato come il Chuangxin della cittadina di Fengxian. Si vedono vestiti strappati, scarpe e cartelle sparse nella strada, sparpagliate dalla forza dell’esplosione. Madri abbracciate ai corpi inanimati di bambini, gente che urla disperata mentre arrivano le ambulanze.

Le cause dell’esplosione

Un testimone ha riferito che l’esplosione sarebbe stata causata da una bombola di gas da cucina. In passato gli asili e le scuole elementari cinesi sono state prese di mire da attentatori spinti da odio nei confronti delle autorità, i loro vicini o la società in genere.

Controlli serrati davanti le scuole

La sicurezza intorno a molte scuole cinesi è stata elevata, guardie vigilano all’ingresso e i cancelli sono stati rinforzati. Il governo mantiene un controllo stretto sulle armi da fuoco e la maggior parte degli attacchi è stata condotta in passato da folli con coltelli o esplosivi artigianali.

Un responsabile della stazione di polizia della contea di Fengxian, nella provincia di Jiangsu, ha riferito che sulle cause dell’esplosione è stata aperta un’inchiesta. “Sono rimasti feriti alcuni bambini”, ha affermato il responsabile.

 

 


Tags :