Autovelox a Milano, multe in ritardo: cosa ha deciso il Tar Lombardia

  • blog notizie - Autovelox a Milano, multe in ritardo: cosa ha deciso il Tar Lombardia

Data della violazione indicata chiaramente sui verbali degli autovelox, solo da quel giorno decorrono i 90 giorni utili per la spedizione postale.

Lo chiarisce il Tar Lombardia. Tutto è nato dal fatto che la polizia locale di Milano ha installato degli autovelox che in poche settimane hanno letteralmente sommerso gli uffici di multe.

Non riuscendo a gestire il carico amministrativo, il comando ha forzato un po’ la mano iniziando a inviare verbali oltre al termine dei 90 giorni previsti dall’art. 201 del codice stradale.

Ricorso dei consumatori

Un’associazione di consumatori allora ha proposto ricorso al Tar sull’irregolarità diffusa dai vigili urbani lombardi che ha determinato un grande ritardo nella spedizione delle multe per eccesso di velocità.

Il collegio ha deciso che risulta palesemente errata e dovrà quindi essere corretta l’indicazione utilizzata nei verbali dei vigili urbani finalizzata a far decorrere il termine utile per la notifica delle multe per autovelox dalla data di visione dei fotogrammi da parte degli organi di vigilanza.


Tags :