Difende una donna insultata e viene accoltellato: morto ventiduenne

  • blog notizie - Difende una donna insultata e viene accoltellato: morto ventiduenne

Ventiduenne assassinato ad Agrigento. Il ragazzo è stato accoltellato davanti a un pub di Canicattì, paese della provincia siciliana. È accaduto ieri sera, in seguito ad un battibecco per difendere una donna dalle molestie verbali di un uomo di passaggio. Il ragazzo, Marco, è morto durante il trasporto in ambulanza.

Aveva difeso una donna di 38 anni, un’insegnante, che era in sua compagnia, dagli apprezzamenti insistenti e pesanti di un trentaquattrenne. Per questo motivo è stato ucciso. Dal gesto di galanteria è nato un litigio, da cui Marco non è uscito vivo. Era un bracciante agricolo ed è spirato durante il trasporto in autoambulanza verso l’ospedale “Barone Lombardo”. I carabinieri hanno rintracciato e arrestato il responsabile, che al momento si trova in caserma.

I testimoni confermano la versione dei carabinieri

Secondo la ricostruzione fornita da numerosi testimoni, l’omicida, dopo la lite, è andato a cercare un coltello, con il quale ha ucciso il ragazzo con alcuni fendenti allo stomaco. I testimoni hanno raccontato la loro versione in caserma, tutte coincidono in quanto ricostruito dalle forze dell’ordine.


Tags :