Mali, attentato jihadista in un resort: due morti e quattordici feriti

  • blog notizie - Mali, attentato jihadista in un resort: due morti e quattordici feriti

Attentato in un resort del Mali. Il luogo di soggiorno si trova nella periferia est della capitale Bamako. L’area turistica è frequentata per lo più da clienti provenienti dall’occidente. I terroristi hanno sparato raffiche di proiettili, uccidendo due persone e ferendone quattordici. Uno dei due morti era un franco-gabonese.

Le forze speciali maliane hanno liberato 32 ostaggi, tra cui tre cittadini del Mali e quattro occidentali. Pare non ci siano italiani coinvolti, la Farnesina ha verificato che tutti i connazionali in Mali stiano bene. Una colonna di fumo nero ha invaso i cieli maliani.

Il governo conferma che si sia trattato di un “attacco jihadista”, i terroristi infatti avrebbero gridato “Allah u-Akbar”. Pare siano stati uccisi quattro degli assalitori, ma non si sa se ce ne siano altri in fuga. Sono intervenuti anche militari Onu e milizie francesi.

Secondo attacco islamico in due anni

Non è la prima volta che un resort del Mali finisce sotto il mirino estremista islamico. L’anno scorso era stato attaccato l’Hotel Radisson Blu, ci furono 20 morti. L’attacco venne rivendicato dall’Aqmi, al-Qaida nel Maghreb islamico.


Tags :